Nuovo Codice Appalti: sparisce il 4% per le società di Ingegneria

Nuovo_Codice_appalti_1

Tra le pieghe del Nuovo codice degli Appalti, senza apparente spiegazione, sparisce l’obbligo di contribuzione del 4% alla Cassa da parte delle società di Ingegneria. Inarcassa sembra non averne fatto una questione predominante (non si rilevano particolari levate di scudi contro il provvedimento) ma alcuni Delegati hanno sollevato il problema, che si ripercuote su tutti gli iscritti, e pubblicato una lettera di chiarimento e richiesta di partecipazione ad una raccolta di firme che faccia rivalutare il provvedimento. Questa la lettera dei Delegati Taglio del 4% dovuto dalle societa di ingegneria Qui trovate il link alla petizione, per […]

Nuove facilitazioni, ma solo per gli iscritti in regola con gli adempimenti..

549545625

Pochi giorni fa, il Consiglio di Amministrazione di Inarcassa ha deliberato una nuova “agevolazione” a favore di “tutti” gli iscritti, che potranno richiedere la rateizzazione del conguaglio contributivo annuale  entro il 31 ottobre. (Tutti i dettaglia su http://www.inarcassa.it/site/home/articolo6919.html ) Agevolazione NON per tutti, come riportato nel titolo, tanto che potranno richiedere la rateizzazione in 3 rate con un interesse all’1%, (per importi superiori a € 1.000,00) SOLO coloro che alla data di richiesta non abbiano debiti insoluti nei confronti dell’ente. Abbiamo chiesto ai nostri Delegati, quale sia stata la linea decisionale che ha portato a tale scelta, […]

CND 28 Aprile LIVE: meccanismo sanzionatorio

approvato-respinto-cop

È comunicazione del Presidente Santoro all’Assemblea dei delegati, che la riforma del sistema sanzionatorio proposta da Inarcassa, così come votata e approvata dal comitato nazionale dei delegati, sia stata bocciata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. La notizia è negativa! Negli scorsi CND, i delegati a grande maggioranza sono voluti venire incontro a tutti gli iscritti che in questi anni hanno lamentato l’eccessivo peso del regime sanzionatorio, dato l’effetto della crisi economica e del forte calo dei redditi degli iscritti ad Inarcassa. Con la notizia odierna ci informano che il Ministero prende atto di un depotenziamento […]

Fondo ATLANTE salva banche, e Inarcassa?

Atlante

In questi giorni, la società QUAESTIO SGR di Alessandro Penati lancerà un fondo d’investimento alternativo, chiamato Atlante, allo scopo di sostenere la ricapitalizzazione del sistema delle banche italiane, oggi in difficoltà rispetto al mercato, e per favorire la cessione delle sofferenze, come richiesto dall’autorità di Vigilanza. Il fondo, con una dotazione di circa 5 miliardi e garanzia dello Stato, vedrà la partecipazione prevalentemente di risorse private (bypassando così la necessità di autorizzazione da Bruxelles) dal settore bancario (Intesa San Paolo, Ubi, Unicredit in testa), ma non solo: anche da fondazioni bancarie, grandi compagnie assicurative, fondi […]

Di cosa si parlerà al prossimo CND di fine Aprile?

CND

Lo scorso Comitato Nazionale dei Delegati ha portato a casa interessanti ed importanti linee guida riguardanti il regime sanzionatorio e l’avvio di uno studio per la definizione di un sistema di votazione elettronica per le future elezioni. Inarcassa aprirà i lavori del prossimo CND con un interessante approfondimento / workshop riguardante il voto elettronico, segno inequivocabile che la strada è stata imboccata e ci sarà modo per studiare una soluzione che garantisca la regolarità delle future elezioni. E’ stato un nostro cavallo di battaglia e rimarremo sempre vigili per sostenere questo passo fondamentale di espressione del […]

Il DDL Lavoro Autonomo, dopo la domanda di Minarelli all’On. Di Maio a Matrix?

IMG_Art_STA_01

La domanda era ben posta, credo, la risposta, altrettanto ben calibrata, è stata diplomatica e propositiva, ma dopo un gran parlare in  trasmissioni televisive e radiofoniche, dopo approfondimenti ed articoli di giornale, che fine a fatto il Disegno di Legge sul Lavoro Autonomo? Bisogna precisare che stiamo parlando non di un testo di legge che deve essere approvato o meno per entrare in vigore, bensì di una proposta che dovrà diventare prima testo di legge da sottoporre ai dovuti emendamenti e discussioni nelle aule parlamentari ed infine, una volta approvati questi ultimi,  legge vera e propria. […]

INARCASSA OPEN – 03

inarcassa open

L’11 e 12 febbraio 2016 si è svolto il terzo Comitato Nazionale dei Delegati del mandato 2015-2020 di Inarcassa. Ecco una sintesi delle principali decisioni e degli argomenti discussi. QUI per scaricare il PDF completo   Revisione del sistema sanzionatorio. La più importante deliberazione ha riguardato la revisione del sistema sanzionatorio e del sistema elettorale, un rilevante passi in avanti per una cassa più equa. Per un approfondimento, rimandiamo al  post specifico già pubblicati sul nostro sito. http://www.inarcassainsostenibile.it/modifica-al-sistema-sanzionatorio-fatto/ Da sottolineare due aspetti: Il primo. Nonostante l’intervento sia di spessore, rimane la questione del grande debito […]

Professionisti: INarcassaINsostenibile chiede, Di Maio risponde…

MM_matrix

La trasmissione Matrix (Canale 5, puntata di Mercoledì 17 Febbraio) ha ospitato un faccia a faccia tra l’esponente del MS5, Luigi Di Maio, e una serie di interlocutori provenienti dal mondo del lavoro e della società. Tra questi, era presente il nostro Massimiliano Minarelli che con grande chiarezza ha posto a Di Maio il quesito che tutti noi vorremmo domandare alla classe politica attuale. Vediamo com’è andata! Video:  ININ a Matrix – Di Maio e Massimiliano Minarelli

VOTO ELETTRONICO: PARTITI!

64068650-jpg

E’ iniziato il percorso per la modifica del sistema di Voto per l’elezione dei Delegati. Il Comitato Nazionale Delegati a larghissima maggioranza ha infatti approvato di dar mandato al Consiglio di Amministrazione di elaborare una proposta di modifica del sistema di voto passando da quello attuale (raccomandata e Seggio notarile) ad uno molto più semplice da realizzare attraverso l’uso del portale di Inarcassa. Il sistema di voto è stato largamente criticato da Inarcassa Insostenibile durante la campagna elettorale. I motivi erano diversi: In primo luogo l’obsoleto sistema di voto  che costringe gli iscritti a recarsi di persona […]

MODIFICA AL SISTEMA SANZIONATORIO: FATTO!

Sconto-fiscale

Il Comitato Nazionale dei Delegati, nell’assemblea di Inarcassa svoltasi giovedì scorso 11 Febbraio, ha approvato una profonda modifica al sistema sanzionatorio attualmente in vigore Va chiarito, prima di tutto, che, a differenza di quanto titolato da organi di stampa, la deliberazione per espressa volontà del CND non riguarda il pregresso. Il nuovo regime, che vuole essere un segnale di attenzione alle difficoltà di tutti gli associati – entrerà in vigore solo dopo la approvazione dei Ministeri vigilanti: si parla perciò – presumibilmente – di infrazioni che si svolgeranno nel 2017 e di sanzioni e interessi che […]