NEWS

UNA INTERVISTA AL GIORNO TOGLIE IL (DIS)ORDINE DI TORNO! PARTE III

  E, PER FINIRE OGGI LE RISPOSTE DELLA LISTA DI ELEONORA CARRANO: #ORDINELIBERO A cosa serve l’Ordine? E’ un’istituzione anacronistica, obsoleta, che appartiene ad un altro tempo, (Legge 24 giugno 1923 n.1395) è la rappresentazione plastica dell’incapacità di politica e istituzioni di smontare lobby e spezzare patti corporativi . E’ paradossale che dopo la rivoluzione digitale possa ancora esistere un tale apparato oneroso per i professionisti, che dopo il DPR 137/2012 è tenuto a tenere esclusivamente l’albo e organizzare la formazione continua: funzioni che potrebbero essere facilmente riorganizzate abolendo di fatto gli Ordini. Oggi risulta […]

UNA INTERVISTA AL GIORNO TOGLIE IL (DIS)ORDINE DI TORNO! PARTE II

  Ringraziamo Eleonora Carrano (ORDINE LIBERO) e Francesco Orofino (FACCIAMORDINE) per aver dato seguito alla nostra iniziativa. Che cosa abbiamo cercato di fare? Abbiamo cercato di capire perché dovremmo andare a votare per il rinnovo di un’istituzione, l’Ordine, le cui fondamenta sembrano sempre più cedere. Ecco quindi che ci proponiamo di offrire a tutti gli iscritti un confronto su argomenti comuni, che interessano il nostro ordine professionale e la posizione che intendono perseguire questi candidati per promuovere e rilanciare un riconoscimento alla professione dell’Architetto Sono le uniche due liste ad aver risposto alle domande che abbiamo posto […]

UNA INTERVISTA AL GIORNO TOGLIE IL (DIS)ORDINE DI TORNO!

Il rinnovo del consiglio dell’Ordine degli Architetti di Roma è alle porte. La campagna elettorale è alle ultime battute tra mail, messaggi e post avvelenati, conditi spesso da commenti di ogni genere. Ma fino ad ora non è stato promosso un vero e proprio confronto tra le persone che ambiscono a regolamentarci, formarci e sanzionarci come consiglieri dell’ordine professionale di Roma per i prossimi 5 anni. Proprio questa incomprensibile mancanza di un confronto pubblico, ci ha indotti a proporre delle domande sul presente e sul futuro degli Architetti di Roma, innanzi tutto rivolte alle 4 […]

“Amate l’Architettura” denuncia…

Pubblichiamo volentieri una lettera aperta di Amate l’Architettura in cui si denuncia la presenza di candidati oltre il terzo mandato nelle elezioni per il rinnovo dell’Ordine degli Architetti di Roma. In attesa di una decisione del CNA (che ancora non si pronuncia nonostante ci siano già ricorsi presentati per situazioni analoghe a Messina e Benevento) non possiamo che sostenere quanto scritto da Amate l’Architettura.    

NON E’ UNO STATUTO PER LAVORATORI AUTONOMI

A pochi giorni dall’approvazione in via definitiva al Senato del DDL sul Lavoro Autonomo è necessario fare un po’ di chiarezza e tirare le somme su questo provvedimento dall’iter lungo e dal risultato, a nostro parere, parziale e incompleto.   Il disegno di legge infatti è indirizzato soprattutto ai lavoratori autonomi a gestione separata INPS e meno ai liberi professionisti ordinisti. In cifre 220.000 lavoratori autonomi contro i circa 1.500.000 liberi professionisti (stime ADEPP): Avvocati, Architetti, Ingegneri, Commercialisti, Medici, Giornalisti, Farmacisti restano nella maggior parte dei casi esclusi dai provvedimenti presi attraverso il disegno di […]

ININ aderisce alla manifestazione InterProfessionale del 13 Maggio

INARCASSA INSOSTENIBILE ADERISCE ALLA MANIFESTAZIONE INTERPROFESSIONALE DEL 13 MAGGIO PROSSIMO A ROMA.   Il 13 Maggio prossimo i professionisti di tutta Italia sfileranno in corteo da Piazza della Repubblica a piazza San Giovanni a Roma per fare ascoltare la loro voce. Architetti e Ingegneri, insieme a tutti gli altri professionisti italiani, manifesteranno per affermare il diritto di vedersi riconosciuta una dignità professionale messa in discussione dalla mancanza di una adeguata normativa di riferimento, che ha trasformato i Professionisti in una delle categorie di lavoratori più deboli del sistema sociale Italiano. I lavoratori “della conoscenza” sono […]

Nuovo Codice Appalti: sparisce il 4% per le società di Ingegneria

Tra le pieghe del Nuovo codice degli Appalti, senza apparente spiegazione, sparisce l’obbligo di contribuzione del 4% alla Cassa da parte delle società di Ingegneria. Inarcassa sembra non averne fatto una questione predominante (non si rilevano particolari levate di scudi contro il provvedimento) ma alcuni Delegati hanno sollevato il problema, che si ripercuote su tutti gli iscritti, e pubblicato una lettera di chiarimento e richiesta di partecipazione ad una raccolta di firme che faccia rivalutare il provvedimento. Questa la lettera dei Delegati Taglio del 4% dovuto dalle societa di ingegneria Qui trovate il link alla petizione, per […]

Nuove facilitazioni, ma solo per gli iscritti in regola con gli adempimenti..

Pochi giorni fa, il Consiglio di Amministrazione di Inarcassa ha deliberato una nuova “agevolazione” a favore di “tutti” gli iscritti, che potranno richiedere la rateizzazione del conguaglio contributivo annuale  entro il 31 ottobre. (Tutti i dettaglia su http://www.inarcassa.it/site/home/articolo6919.html ) Agevolazione NON per tutti, come riportato nel titolo, tanto che potranno richiedere la rateizzazione in 3 rate con un interesse all’1%, (per importi superiori a € 1.000,00) SOLO coloro che alla data di richiesta non abbiano debiti insoluti nei confronti dell’ente. Abbiamo chiesto ai nostri Delegati, quale sia stata la linea decisionale che ha portato a tale scelta, […]

CND 28 Aprile LIVE: meccanismo sanzionatorio

È comunicazione del Presidente Santoro all’Assemblea dei delegati, che la riforma del sistema sanzionatorio proposta da Inarcassa, così come votata e approvata dal comitato nazionale dei delegati, sia stata bocciata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. La notizia è negativa! Negli scorsi CND, i delegati a grande maggioranza sono voluti venire incontro a tutti gli iscritti che in questi anni hanno lamentato l’eccessivo peso del regime sanzionatorio, dato l’effetto della crisi economica e del forte calo dei redditi degli iscritti ad Inarcassa. Con la notizia odierna ci informano che il Ministero prende atto di un depotenziamento […]

Fondo ATLANTE salva banche, e Inarcassa?

In questi giorni, la società QUAESTIO SGR di Alessandro Penati lancerà un fondo d’investimento alternativo, chiamato Atlante, allo scopo di sostenere la ricapitalizzazione del sistema delle banche italiane, oggi in difficoltà rispetto al mercato, e per favorire la cessione delle sofferenze, come richiesto dall’autorità di Vigilanza. Il fondo, con una dotazione di circa 5 miliardi e garanzia dello Stato, vedrà la partecipazione prevalentemente di risorse private (bypassando così la necessità di autorizzazione da Bruxelles) dal settore bancario (Intesa San Paolo, Ubi, Unicredit in testa), ma non solo: anche da fondazioni bancarie, grandi compagnie assicurative, fondi […]

Di cosa si parlerà al prossimo CND di fine Aprile?

Lo scorso Comitato Nazionale dei Delegati ha portato a casa interessanti ed importanti linee guida riguardanti il regime sanzionatorio e l’avvio di uno studio per la definizione di un sistema di votazione elettronica per le future elezioni. Inarcassa aprirà i lavori del prossimo CND con un interessante approfondimento / workshop riguardante il voto elettronico, segno inequivocabile che la strada è stata imboccata e ci sarà modo per studiare una soluzione che garantisca la regolarità delle future elezioni. E’ stato un nostro cavallo di battaglia e rimarremo sempre vigili per sostenere questo passo fondamentale di espressione del […]

Il DDL Lavoro Autonomo, dopo la domanda di Minarelli all’On. Di Maio a Matrix?

La domanda era ben posta, credo, la risposta, altrettanto ben calibrata, è stata diplomatica e propositiva, ma dopo un gran parlare in  trasmissioni televisive e radiofoniche, dopo approfondimenti ed articoli di giornale, che fine a fatto il Disegno di Legge sul Lavoro Autonomo? Bisogna precisare che stiamo parlando non di un testo di legge che deve essere approvato o meno per entrare in vigore, bensì di una proposta che dovrà diventare prima testo di legge da sottoporre ai dovuti emendamenti e discussioni nelle aule parlamentari ed infine, una volta approvati questi ultimi,  legge vera e propria. […]

INARCASSA OPEN – 03

L’11 e 12 febbraio 2016 si è svolto il terzo Comitato Nazionale dei Delegati del mandato 2015-2020 di Inarcassa. Ecco una sintesi delle principali decisioni e degli argomenti discussi. QUI per scaricare il PDF completo   Revisione del sistema sanzionatorio. La più importante deliberazione ha riguardato la revisione del sistema sanzionatorio e del sistema elettorale, un rilevante passi in avanti per una cassa più equa. Per un approfondimento, rimandiamo al  post specifico già pubblicati sul nostro sito. http://www.inarcassainsostenibile.it/modifica-al-sistema-sanzionatorio-fatto/ Da sottolineare due aspetti: Il primo. Nonostante l’intervento sia di spessore, rimane la questione del grande debito […]

Professionisti: INarcassaINsostenibile chiede, Di Maio risponde…

La trasmissione Matrix (Canale 5, puntata di Mercoledì 17 Febbraio) ha ospitato un faccia a faccia tra l’esponente del MS5, Luigi Di Maio, e una serie di interlocutori provenienti dal mondo del lavoro e della società. Tra questi, era presente il nostro Massimiliano Minarelli che con grande chiarezza ha posto a Di Maio il quesito che tutti noi vorremmo domandare alla classe politica attuale. Vediamo com’è andata! Video:  ININ a Matrix – Di Maio e Massimiliano Minarelli

VOTO ELETTRONICO: PARTITI!

E’ iniziato il percorso per la modifica del sistema di Voto per l’elezione dei Delegati. Il Comitato Nazionale Delegati a larghissima maggioranza ha infatti approvato di dar mandato al Consiglio di Amministrazione di elaborare una proposta di modifica del sistema di voto passando da quello attuale (raccomandata e Seggio notarile) ad uno molto più semplice da realizzare attraverso l’uso del portale di Inarcassa. Il sistema di voto è stato largamente criticato da Inarcassa Insostenibile durante la campagna elettorale. I motivi erano diversi: In primo luogo l’obsoleto sistema di voto  che costringe gli iscritti a recarsi di persona […]

MODIFICA AL SISTEMA SANZIONATORIO: FATTO!

Il Comitato Nazionale dei Delegati, nell’assemblea di Inarcassa svoltasi giovedì scorso 11 Febbraio, ha approvato una profonda modifica al sistema sanzionatorio attualmente in vigore Va chiarito, prima di tutto, che, a differenza di quanto titolato da organi di stampa, la deliberazione per espressa volontà del CND non riguarda il pregresso. Il nuovo regime, che vuole essere un segnale di attenzione alle difficoltà di tutti gli associati – entrerà in vigore solo dopo la approvazione dei Ministeri vigilanti: si parla perciò – presumibilmente – di infrazioni che si svolgeranno nel 2017 e di sanzioni e interessi che […]

INARCASSA Open – parte 2

Asset Allocation Si è trattato di votare la nuova asset allocation strategica di Inarcassa per il 2016. Sulla base del bilancio Tecnico redatto dal prof. Gennaro Olivieri, attuario incaricato dalla Cassa, il risk manager, la società Mangusta Risk, incaricata sulla base di gara europea ad evidenza pubblica, elabora una serie di proposte di portafogli efficienti con rapporti profilo rischio/rendimento diversi su cui il delegato è chiamato a dare un giudizio di merito e votare. Tra i diversi profili individuati dalla Mangusta Risk il CDA esprime ai Delegati una sua preferenza. L’ obbiettivo di rendimento nominale lordo atteso del […]

INARCASSA Open – parte 1

Cari colleghi Architetti e cari colleghi Ingegneri, Vogliamo inaugurare con questa prima comunicazione la nostra Inarcassa trasparente. Come da impegno elettorale, i delegati eletti con INarcassa INsostenibile racconteranno agli iscritti lo svolgimento dei Cnd, gli argomenti trattati, i propri interventi, e infine, secondo il principio di trasparenza che vorremmo applicato a tutti i delegati, renderanno esplicito il proprio voto. Questo perché siamo convinti che il CND non sia un luogo di segreti e misteri, ma una assemblea dove, ognuno secondo coscienza, esprime indirizzi politici e compie scelte che hanno conseguenze dirette sugli associati. Pensiamo quindi sia giusto informare gli iscritti […]

LA SQUADRA

Il 2-3 Luglio 2015 i delegati di tutte le province italiane si riuniranno in Cnd a Roma per eleggere il nuovo Consiglio di Amministrazione e le cariche apicali che avranno la responsabilità di guidare per i prossimi 5 anni Inarcassa. Dei molti candidati Inarcassa Insostenibile che si sono presentati alle elezioni per il rinnovo del Cnd sono stati eletti delegati: l’architetto Dario Bonanno a Palermo, l’architetto Gianluigi D’Angelo a Pescara, l’architetto Marco Lombardini a Roma l’architetto Patrizia Stranieri a Lucca. Alcuni candidati purtroppo non ce l’hanno fatta per una manciata di voti, altri invece, pur […]

Approfondimento: IL RUOLO E LA RESPONSABILITÀ DEL DELEGATO: DARE CENTRALITÀ’ A CHI RAPPRESENTA GLI ISCRITTI.

La La modalità con la quale i Delegati possono chiedere di presentare un argomento all’ordine del giorno del Comitato Nazionale è attualmente macchinosa e necessita di tempi lunghi. Questo per noi ha un significato molto chiaro: se chi rappresenta gli Iscritti non può portare istanze e proposte e non ha quindi un ruolo centrale e propositivo, allora non lo hanno neanche gli Iscritti. Per questo proponiamo una nuova procedura perché il Delegato abbia più potere propositivo e conti davvero: e con lui contino anche gli Iscritti. La situazione attuale: Se il CdA propone un argomento […]

Approfondimento: Il RAPPORTO TRA INARCASSA E GLI ISCRITTI – EFFICIENZA, TRASPARENZA, PARTECIPAZIONE.

Inarcassa appare spesso Ente burocratico, centralistico, distante in ogni senso dal singolo iscritto: il rapporto allo stato attuale si risolve solamente e principalmente nella tornata elettorale a cadenza quinquennale: la partecipazione scarsa o insufficiente per raggiungere il quorum lo conferma. Vogliamo agire su tre linee: efficienza, trasparenza, partecipazione, con proposte concrete e attuabili. EFFICIENZA: la diffusione sul territorio e le potenzialità della tecnologia sono strategie che non si escludono l’un l’altra, ma si integrano, ognuna agendo nel campo dove è più efficace. Gli strumenti di comunicazione a distanza vanno usati in tutte le loro potenzialità, […]

Approfondimento: RILANCIO DI INARCASSA PER IL RILANCIO DELLA PROFESSIONE

RILANCIO DI INARCASSA PER IL RILANCIO DELLA PROFESSIONE: FARE SQUADRA PER RISOLVERE UN PROBLEMA COMPLESSO! Senza lavoro non c’è sistema previdenziale che tenga. Questo ovvio problema ha una soluzione non banale: il rilancio della professione è un tema molto complesso sul quale non è possibile pensare di agire senza un’approfondita conoscenza delle cause del problema, con interventi spot, e senza coordinarsi con gli altri organi istituzionali, andando a frammentare ulteriormente una categoria numerosissima ma debole perché divisa. Va attuata una strategia: obiettivi di lungo periodo e di corto periodo. Bisogna porsi, a partire da un […]

Proposte per una nuova Cassa – dopo l’8 Maggio

L’8 Maggio i candidati di Inarcassa 2.0 si sono riuniti a Roma per lavorare insieme e continuare ad approfondire i contenuti del programma. Non slogan, ma proposte concrete per una Inarcassa davvero nuova e più vicina agli Iscritti. E’ con queste proposte che abbiamo chiesto il voto agli Iscritti ed oggi, con i risultati elettorali alla mano, continuiamo a lavorare perché è sulla base di queste proposte che possiamo cambiare Inarcassa, facendo squadra con tutti i nuovi Delegati che vogliono lavorare con noi per il bene degli Architetti e degli Ingegneri iscritti a Inarcassa. Ci […]

Seconda Assemblea Nazionale – 8 Maggio

L’8 maggio gli Architetti e gli Ingegneri di Inarcassa 2.0 si incontrano di nuovo per la Seconda Assemblea Nazionale dalle 11,30 alle 16,30 a Roma presso la Sala Corsi dell’Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma in piazza Manfredo Fanti 47 (500 metri dalla Stazione Termini). Si tratterà di un incontro strettamente operativo per approfondire il nostro programma con proposte innovative sui tre temi già affrontati nella Prima Assemblea del 18 aprile scorso: 1) Rapporto Inarcassa/Iscritti 2) Rilancio di Inarcassa per il rilancio della Professione 3) Il Ruolo e la Responsabilità del delegato e il funzionamento del […]

Dopo il congresso del 18 Aprile, le attività di Inarcassa2.0

Cari Amici e Candidati, innanzitutto vi ringraziamo per aver partecipato numerosi alla prima Assemblea di Inarcassa2.0 sabato 18 Aprile. Per chi non è potuto essere presente, contiamo di avervi con noi nei prossimi eventi. E’ stata una giornata impegnativa ma importante, perché per la prima volta abbiamo potuto conoscere di persona tutti i candidati del progetto Inarcassa2.0, condividere pensieri e problematiche, ma anche esprimere con forza la voglia di andare avanti per vincere e cambiare in meglio la nostra Cassa di Previdenza.   Come? E’ arrivato il momento di approfondire e arricchire il nostro programma di […]

Roma 24 aprile: MANIFESTAZIONE NAZIONALE PRESSO L’INPS

Anche Inarcassa Insostenibile aderisce alla manifestazione del 24 aprile presso la sede centrale dell’INPS a Roma ore 9.30 via Ciro il Grande – EUR organizzata dalla Coalizione 27 Febbraio di cui siamo aderenti! – Perchè, anche se per le finte e piccole partite iva l’ente previdenziale di riferimento è Inarcassa, tutte le politiche previdenziali delle Casse privatizzate in Italia guardano come riferimento all’INPS: avere un’INPS più equa, solidale e trasparente, che applichi un sistema contributivo sostenibile socialmente oltre che finanziariamente, facilita un processo di rinnovamento di Inarcassa nella stessa direzione; – Perchè, tutti coloro che […]

Assemblea Nazionale – Inarcassa2.0

Cari Colleghi e Colleghe,   i giochi per le elezioni dei delegati non sono ancora chiusi. Bisognerà aspettare Maggio. Ma vogliamo incontrare tutti Voi candidati della coalizione Inarcassa 2.0 18 aprile prossimo dalle 11,30 alle 16,30 a Roma presso la Sala Berlinzani della Domus Nova Bethlem  in Via Cavour,85/A (500 metri dalla Stazione Termini)   L’evento-incontro è importante per tutti i candidati, perché ha l’obiettivo di proseguire, tutti insieme, nella costruzione di un progetto politico che porti a una Cassa di previdenza trasparente, solidale e giusta. Affinché questo progetto sia il più possibile condiviso. Affinché la coalizione Inarcassa […]

InarcassaInsostenibile, secondo la propria linea di pensiero e in condivisione con Salvainarcassa e Architetti per Inarcassa, tiene a sottolineare che fino a questo momento nessun dei gruppi elencati ha individuato e nemmeno ipotizzato alcun candidato per il ruolo di Presidente o di componenti del futuro gruppo direzionale dell’Ente. Riguardo a voci, articoli, dichiarazioni, presenti sul web e stampa in merito a nomi di possibili candidati della coalizione Inarcassa 2.0 alla Presidenza di Inarcassa, siamo fermamente convinti che la scelta di queste personalità per il Cda e la Presidenza debba avvenire secondo principi democratici, largamente condivisi dall’assemblea e che tali […]

ELEZIONI INARCASSA – FASE 2 – 7,8,9 APRILE

Inizia la corsa al secondo turno delle elezioni del nuovo Consiglio dei Delegati Inarcassa. 7, 8 e 9 Aprile presso i seggi di competenza, per infrangere il tabù del quorum nelle grandi città.   Votano solo gli ARCHITETTI di: Ascoli Piceno, Bergamo, Brescia, Cuneo, Genova, Milano, Padova, Perugia, Roma, Terni, Torino, Venezia e gli INGEGNERI di: Ascoli Piceno, Brescia, Cagliari, Cuneo, Firenze, Milano, Padova, Roma, Torino, Trento,   Chi ha già votato NON DEVE VOTARE DI NUOVO, chi non ha ancora votato può VOTARE ormai solo al seggio del notaio di competenza, perché non c’è più […]

seconda tornata di Votazioni il 7, 8 e 9 Aprile

Con un’affluenza senza precedenti si è chiusa la prima tornata elettorale per il rinnovo del Comitato Nazionale dei Delegati per quinquennio 2015 – 2020. Affluenze record in molte province italiane con punte oltre il 70% dei votanti. Questo risultato fa ben sperare perchè si raggiunga il quorum minimo del 20% in questa seconda tornata elettorale. In particolare a Roma è quasi scontato che si raggiunga per cui invitimo tutti i colleghi a non aspettare e votare il 7, 8 e 9 aprile. Vi ricordiamo che potete votare tramite raccomandata, in questo link tutte le spiegazioni: […]

SI VOTA! 10-11-12 Marzo alle urne per il cambiamento

SI VOTA Oggi domani e dopodomani siamo chiamati a votare presso i seggi notarili di pertinenza di ogni provincia. Noi la nostra squadra l’abbiamo messa in piedi. Una squadra di colleghi, persone volenterose impegnate e oneste che vogliono diventare delegati per lavorare insieme e migliorare la nostra Previdenza. Sono persone pulite che abbiamo imparato a conoscere in questi mesi, che hanno deciso di mettere al servizio di noi tutti il loro tempo e le loro energie perchè seriamente convinte di poter fare qualcosa per tutti noi. ANDIAMOLI A VOTARE E SOSTENIAMOLI E CON LORO DECIDIAMO […]

LE RAGIONI DI UN PROGETTO:  prosegue la serie di incontri organizzati da Inarcassa Insostenibile nelle privincie Italiane, questa volta a Ferentino (FR) presso l’Hotel Bassetto. L’evento si pone in continuità con il convegno di Roma del 26 Gennatio scorso “RIFORMARE LA RIFORMA INARCASSA: OBIETTIVO POSSIBILE?“, con  quello di Pescara e Lucca. Il punto di partenza è sempre lo stesso: dalle analisi del Prof. Massimo Angrisani, massimo esperto a livello di Tecnica attuariale per la previdenza, nel Convegno di Roma è stato assodato un fatto: la Riforma 2012 non è stata la migliore delle riforme possibili come fino ad ora […]

Mercoledì 11 Febbraio a LUCCA CONVENGO NAZIONALE INARCASSA INSOSTENIBILE

PROGETTO PER UNA SOSTENIBILITA’ SOCIALE  è il titolo del convegno nazionale organizzato da Inarcassa Insostenibile a Lido di Camaiore (LU). L’evento si pone in continuità con il convegno di Roma del 26 Gennatio scorso “RIFORMARE LA RIFORMA INARCASSA: OBIETTIVO POSSIBILE?“ e quello di Pescara dello scorso 6 Febbraio Il punto di partenza è sempre lo stesso: grazie anche alle analisi del Prof. Massimo Angrisani, massimo esperto a livello internazionale di Tecnica attuariale per la previdenza, nel Convegno di Roma è stato assodato un fatto: la Riforma 2012 non è stata la migliore delle riforme possibili […]

Domani Venerdì 6 Febbraio a Pescara Convegno Nazionale Inarcassa Insostenibile

LE RAGIONI DI UN PROGETTO è il titolo del convegno nazionale organizzato da Inarcassa Insostenibile a Pescara. L’evento si pone in continuità con il convegno di Roma del 26 Gennatio scorso “RIFORMARE LA RIFORMA INARCASSA: OBIETTIVO POSSIBILE?“. Grazie anche alle analisi del Prof. Massimo Angrisani, massimo esperto a livello internazionale di Tecnica attuariale per la previdenza, nel Convegno di Roma è stato assodato un fatto: la Riforma 2012 non è stata la migliore delle riforme possibili come fino ad ora ci era stato detto dai vertici Inarcassa, anzi ci sono ampi margini di miglioramento. Un […]

L’Ultimo Spreco di Inarcassa quasi 2 milioni di Euro per le elezioni: non sprechiamo il nostro voto

Questi dati non ce li siamo inventati ma sono stati presi dal Bilancio di Previsione 2015 di Inarcassa pag.68: link: https://www.inarcassa.it/site/home/news/documento3199.html confermati anche dal bilancio consuntivo 2010 in cui è stata accertata una spesa complessiva di  1’891’000€ Le spese si riferiscono agli oneri da sostenere per il rinnovo degli Organi collegiali. La voce include oneri per inserzioni e avvisi, allestimento e spedizione schede elettorali, compensi a componenti seggi elettorali e spese notarili. Le voci di  spesa principali sono i costi per inviare circa 160’000 raccomandate e la gestione degli oltre 100 seggi elettorali presenti nelle […]

Articolo 22.4: professionisti disabili? son tutti cazzi loro!

Pubblichiamo con piacere e ringraziamo Gian Luca Solari, collega affetto da patologia invalidante, per averci contattato per portare alla luce un aspetto veramente preoccupante del nuovo regolamento Inarcassa, ecco la sua lettera di denuncia: In vista delle prossime elezioni del Comitato Nazionale dei Delegati Inarcassa mi preme sollevare il serio problema della situazione critica in cui sono venuti a trovarsi molti professionisti disabili, che percepiscono la pensione di invalidità, a seguito dell’introduzione dell’Art. 22.4 del Regolamento Generale di Previdenza 2012. Della questione non se ne è parlato e non se ne parla da nessuna parte. Nell’indifferenza […]

SIAMO AD UNA SVOLTA: POSSIAMO RISCRIVERE LA RIFORMA 2012 – VIDEO

Sintesi della tavola rotonda “Inarcassa e la sostenibilità sociale del sistema contributivo. Riformare la Riforma del 2012: un obiettivo possibile?” del 26 gennaio 2015 Video dell’intera diretta dell’evento disponibile a questo indirizzo: VIDEO Ormai un dato è certo: questa riforma del 2012 è da rivedere profondamente. La relazione del prof. Angrisani ha messo in evidenza le forti criticità di Inarcassa e come le azioni attuate con la riforma per essere efficaci devono essere applicate ad un sistema stabile definito “steady state” in cui il rapporto iscritti pensionati è stabile. Diversamente in Inarcassa abbiamo un’enorme onda […]

INSIEME PER CAMBIARE

Il movimento Inarcassa Insostenibile ha sempre cercato di costruire, partendo dalla volontà degli iscritti, un dialogo con tutte quelle componenti che avessero interesse a condividere idee per una nuova Inarcassa per gli ingegneri e gli architetti. La nuova cassa di previdenza a cui noi aspiriamo deve mirare ad una sostenibilità non solo economica ma sopratutto sociale. Per arrivare a ciò abbiamo cercato nel tempo di agire su diversi piani e su diversi fronti: sensibilizzando gli Ordini professionali sul tema della previdenza; costruendo contatti con i delegati “non allineati” che portavano avanti una dura opposizione all’attuale […]

Roma 26 Gennaio 2015 – Riformare la Riforma Inarcassa 2012: obiettivo possibile?

In vista delle prossime elezioni del Comitato Nazionale dei Delegati Inarcassa, con grande orgoglio presentiamo l’evento dibattito “Inarcassa e la sostenibilità sociale del sistema contributivo. Riformare la Riforma del 2012: un obiettivo possibile?” Un seminario fortemente sostenuto da InarcassaInsostenibile con la collaborazione e il supporto di Ordine degli Archietti, Ordine degli Ingegneri e raggruppamento Salva Inarcassa, finalizzato a promuovere la cultura previdenziale presso i candidati Delegati e gli Iscritti chiamando uno tra i massimi esperti di Previdenza in Italia. INarcassaINsostenibile ha infatti individuato nella formazione e la preparazione dei suoi candidati un punto altamente qualificante […]

PROGRAMMA Elezioni CND di Inarcassa 2015/2020

I sostenitori della lista Inarcassa Insostenibile SI RICONOSCONO NEI SEGUENTI PRINCIPI: La Previdenza è elemento fondamentale per la unitarietà e coesione della categoria; L’Assistenza è elemento fondamentale per la sicurezza sociale degli associati e per lo sviluppo della professione; Il Delegato è il soggetto di raccordo fra l’iscritto, InarCassa e l’Ordine; PER PERSEGUIRE I SEGUENTI OBIETTIVI: Trattamento previdenziale equo (fra generazioni, redditi, generi). Trasparenza e partecipazione democratica. Sostenibilità finanziaria e sociale del trattamento previdenziale. Sviluppo e integrazione dei servizi di assistenza e solidarietà. Politiche di sostegno alla professione. I CANDIDATI DI INARCASSA INSOSTENIBILE SI IMPEGNANO […]

PRIMA DI TUTTO: LEALTA’ E RISPETTO DELLE REGOLE. LA DENUNCIA DEL NOSTRO CANDIDATO A SIRACUSA FRANCESCO LOMBARDO

Che in campagna elettorale ci saremmo dovuti aspettare cadute di stile lo prevedevamo, che chi ricopre già un ruolo dentro Inarcassa, in questo frangente traesse alcuni vantaggi, anche questo lo prevedevamo. Ma che le scorrettezze cominciassero addirittura nella fase di verifica di Inarcassa delle candidature e che a “giovare” del proprio ruolo fosse proprio il Vicepresidente architetto Giuseppe Santoro, sinceramente da Lui non ce lo saremmo aspettato. E’ dicembre 2014, mentre a tutti i normali ingegneri ed architetti che hanno avanzato la proposta di candidatura non è dato sapere neanche se verrà ritenuta regolare la […]

10-01-2015 Primo incontro formativo per i Candidati a CND di Inarcassa Insostenibile

E’ arrivato il momento per i Candidati di Inarcassa Insostenibile di iniziare il percorso che ci porterà ad affrontare la dura sfida delle elezioni a Delegati del CND. Come promosso dalla nostra filosofia, ci dovrà contraddistinguere rispetto ai nostri avversari la conoscenza e la preparazione sui temi previdenziali, elemento fondante della proposta di modifica alla riforma che Inarcassa Insostenibile porterà avanti in campagna elettorale. Per questo è stato organizzato un primo incontro formativo specifico, curato da un esperto della materia previdenziale, per consentire a tutti di manipolare la materia con cognizione di causa. L’evento: sabato 10 […]

CONOSCERE PER CAMBIARE: DIZIONARIO PREVIDENZIALE IN PILLOLE

Con l’idea che la conoscenza sia il primo e più importante mezzo per poter inizare a cambiare, Inarcassa Insostenibile vuole a fornire a tutti gli iscritti e i candidati alcuni strumenti utili per comprendere meglio la previdenza. Iniziamo con un dizionario previdenziale in pillole che potrà essere sempre consultabile nella sezione “guida ad Inarcassa”    

WE WANT YOU: UN SUCCESSO! – UPDATE VIDEO

In questi giorni in cui si susseguono notizie ufficiose riguardanti l’attuale Presidente di Inarcassa che sembrerebbe non essersi ricandidata a delegato Inarcassa e che quindi chiuderebbe il suo mandato a giugno, la notizia più importante per noi è che la nostra Campagna di reclutamente ha avuto un grandissimo successo di partecipazione e di adesioni. Abbiamo più di 50 candidature in 50 provincie diverse. Un risultato incredibile considerando i nostri scarsi mezzi di sensibilizzazione paragonati agli Ordini e ad Inarcassa stessa. Questo successo è il sintomo della voglia di rinnovamento e anche di partecipazione: Gli iscritti […]

IMPORTANTE – Tavolo con Ordini Professionali giovedì 20 – 14.00

Il 20 Novembre, dalle ore 14,00 alle 18,00 presso la sede dell’Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma, in Piazza Manfredo fanti 47, gli Ordini provinciali degli Architetti e degli Ingegneri di Italia si incontrano e incontrano gli Iscritti in vista delle prossime elezioni per il rinnovo del Comitato Nazionale dei Delegati Inarcassa 2015-2020. L’incontro avviene a seguito della definizione dei documenti del Tavolo Inarcassa degli Ordini degli Architetti P.P.C. riunito a Roma il 15/9/2014 e dell’Assemblea dei Presidenti degli Ordini degli Ingegneri riunita a Cernobbio l’11/10/2014 e ha lo scopo di tracciare un percorso comune […]

WE WANT YOU! CAMPAGNA DI INARCASSA INSOSTENIBILE PER INVITARE GLI ASSOCIATI A PRESENTARSI ALLE PROSSIME ELEZIONI

Inarcassa Insostenibile crede nel valore democratico delle prossime ed imminenti elezioni per il rinnovo dei DELEGATI del COMITATO NAZIONALE Crediamo nelle elezioni di chi ci rappresenta in materia previdenziale , per poter cambiare l’attuale situazione di Inarcassa. Invitiamo tutti gli iscritti che condividono i principi che guidano Inarcassa Insostenibile a presentarsi come candidati delegati per le prossime elezioni Inarcassa. I delegati ci rappresentano e fanno scelte importanti per il nostro futuro, per la nostra pensione. Ma molti ignorano che spesso questi sono eletti con pochissimi voti. Addirittura non è raro che siano gli unici candidati […]

SITO WEB INARCASSA : I NOSTRI DATI SONO IN PERICOLO?

Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni riguardo di un problema che mette a repentaglio la privacy dei nostri dati e la possibilità che qualcuno li possa modificare a proprio piacimento. la notizia è stata riportata anche da Ingenio in QUESTO ARTICOLO dove un nostro collega racconta la sua incredibile testimonianza: “Questa mattina sono entrato nella mia area riservata del sito INARCASSA e mi si è aperta l’area di un altro iscritto, Potevo avere accesso a uutti i suoi dati, cambiare la sua dichiarazione, fare pagamenti … Allora sono uscito e rientrato, e mi ha collegato a un altro […]

LETTERA AGLI ORDINI

E’ arrivato il periodo caldo per dare finalmente forza e concretezza alle nostre lamentele. Uno degli obiettivi imminenti sono le candidature dei delegati del CND (Comitato Nazionale dei Delegati) ad Ottobre. Li dobbiamo poi eleggere noi all’inizio del 2015. Saranno delegati a rappresentarci in Inarcassa. Rappresentarci! Perchè è ora che l’attuale situazione dirigenziale debba cambiare, svecchiare, per una cassa più rappresentativa di noi iscritti che percepiranno una pensione da fame. Per una cassa più trasparente ed equa, per far si di avere persone che abbiano più consapevolezza della situazione “qui fuori”. Tante cose quindi sono […]

INGENIO: INARCASSA: a chi affidare la BARRA del nostro FUTURO

Siamo entrati nella fase organizzativa delle elezioni dei delegati di INARCASSA e quindi del prossimo Consiglio di Amministrazione e quindi di chi gestirà la nostra previdenza nei prossimi anni. Le “voci” ci dicono che il Comitato dei Delegati (circa 220 pp) ha di recente votato delle modifiche statutarie che riguardano le modalità di rinnovo dei nuovi “amministratori” e che sia stato approvato un punto con cui il requisito di non potersi ricandidare per chi ha già due mandati alle spalle non sia retrattivo, che consentirebbe quindi all’attuale Consiglio di ripresentarsi in toto, e così alla presidenza, […]

COSA FARE? IL TAVOLO ALL’ORDINE DEGLI ARCHITETTI DI ROMA E APERTO!

Molti ultimi post o commenti che leggiamo su questa bacheca continuano a chiedere meno parole e più fatti. Come sapete inviammo un documento a tutti gli Ordini di Ingegneri e Architetti d’Italia con dei contenuti di principio sulla base dei quali si dovrebbe discutere un programma e individuare dei candidati che vogliano seguire tale programma. Esortammo a tal fine gli Ordini ad aprire dei tavoli di lavoro presso le loro sedi in cui iscritti, Ordini e Delegati potessero confrontarsi. L’Ordine degli Architetti di Roma sta in questo momento facendo da apripista e ha organizzato questi […]

Lettera aperta dell’ing. Marcello Conti, delegato Inarcassa di Udine ex Presidente di Inarcassa

Gentile Presidente Muratorio, essendo prossima la conclusione di questo quinquennio, desidero puntualizzare alcuni aspetti della gestione che il Consiglio di Amministrazione da Te guidato ha svolto, con innegabili danni portati a Inarcassa ed ai suoi Associati, augurandomi che simili fatti non abbiano a ripetersi in futuro. Per la verità quando ho lasciato la presidenza di Inarcassa sostenendo la Tua candidatura non pensavo che l’evoluzione, la cosiddetta “svolta” come definita nell’opuscolo celebrativo dei cinquant’anni, sarebbe stata tanto deleteria. Una serie di fatti ha minato alla base un’attesa crescita del nostro Ente Previdenziale nell’interesse degli Associati. “In […]

ED ECCO A VOI LE NUOVE IDEE DI INARCASSA

Venerdi 10 Ottobre Il Cnd riunito ha approvato le seguenti modifiche statutarie. LIMITE AI MANDATI DEL CDA: Il limite di tre mandati entrerà in vigore quando i Ministeri approveranno le modifiche senza effetto retroattivo. In altre parole Muratorio può essere presidente per altri 15 anni (speranza di vita permettendo) RESTRIZIONI PER I NUOVI DELEGATI: il neo delegato non può candidarsi al CdA durante il suo primo quinquennio. Come imporre per statuto la conservazione del CdA ASSUNZIONE DEI DIRIGENTI A TEMPO INDETERMINATO, non più a tempo determinato. Finisce così la premialità (se mai era iniziata) e […]

TENTATIVO DI GOLPE DELLA MURATORIO FALLITO: LA GRANITICA MAGGIORANZA MURATORIANA VACILLA DI FRONTE ALLA RICHIESTA DI ABROGAZIONE DELLE ASSEMBLEE PROVINCIALI

Nel corso del CND di ieri sono stati approvati diversi emendamenti. Indiscrezioni confermate da diversi delegati riportano il miracolo del tasso di capitalizzazione: è stato approvato un aumento dal 1,5% attuale al 4,5% (per chi non sapesse cosa vuol dire sono disponibile a chiarimenti in privato) inoltre è stata approvata la norma che limita a tre il numero de mandati dei delegati, del CDA e della Presidenza, pare però che al riguardo l’emendamento sia solo propaganda perchè poco chiaro in quanto si dice di tre rielezioni consecutive, quindi in realtà definendo un limite molto amio […]

COSA MI ASPETTO DALLA MIA CASSA PREVIDENZIALE

Interessante iniziativa della federazione architetti Emilia Romagna. Gl Ordini dell’Emilia Romagna sono molto attivi in questo senso, dopo aver firmato il documento dell’Ordine di Roma di presa di posizione nei confronti di Inarcassa ora hanno attivato questo modulo, utile strumento per comprendere quanto gli iscritti siano infomrati e quanto siano soddisfatti della propria cassa.   https://docs.google.com/forms/d/1Ordbevbrc8NPDZLHJ0pKJt7_U04L2m0DOl7ky3qGkc4/viewform

INGEGNERI.INFO: Inarcassa e gli investimenti in societa’ non quotate: la denuncia di Inarsind

L’indagine del sindacato degli architetti e degli ingegneri liberi professionisti su come e’ stato utilizzato il patrimonio della cassa negli ultimi anni. Riceviamo e pubblichiamo un’inchiesta realizzata da Inarsind, sindacato degli architetti e degli ingegneri liberi professionisti, firmata dal presidente Salvo Garofalo. L’inchiesta punta a rilevare come sia stato utilizzato il patrimonio di Inarcassa negli ultimi anni, in vista dell’asset allocation, sostenendo che ci siano elementi di scarsa trasparenza e persino episodi di conflitti di interesse.   “A giorni il Comitato dei delegati di Inarcassa, la cassa di previdenza degli ingegneri ed architetti, sarà chiamato a deliberare l’asset allocation per […]

L’ATTACCO DI INARSIND AD INARCASSA: TUTTO QUELLO CHE ABBIAMO DENUNCIATO IN QUESTI MESI IN UNA LETTERA ALLA MURATORIO

A giorni il Comitato dei Delegati di Inarcassa, la cassa di previdenza degli ingegneri ed architetti, sarà chiamato a deliberare l’asset allocation per il 2015 proposta dal Cda. Come sindacato ci siamo occupati dei problemi di sostenibilità ma mai direttamente della gestione del patrimonio della nostra cassa ritenuta da sempre in mani sicure. Purtroppo la lunga crisi economica, l’aumento dei contributi, il passaggio dal retributivo al contributivo, la riduzione attesa delle pensioni, la sofferenza ormai cronica dei liberi professionisti tecnici e la eccessiva “creatività” dimostrata negli ultima anni dal CdA dell’Ente ci impongono una maggiore […]

Inarcassa e gli investimenti in società non quotate. Ovvero Arpinge, Parching, Inarcheck, Fondazione, Community e Campus Biomedico

A giorni il Comitato dei Delegati di Inarcassa, la cassa di previdenza degli ingegneri ed architetti, sarà chiamato a deliberare  l’asset allocation per il 2015 proposta  dal Cda. Come sindacato ci siamo occupati dei problemi di sostenibilità ma mai direttamente  della gestione del patrimonio della nostra cassa ritenuta da sempre in mani sicure. Purtroppo la lunga crisi economica, l’aumento dei contributi, il passaggio dal retributivo al contributivo, la riduzione attesa delle pensioni, la sofferenza ormai cronica dei liberi professionisti tecnici e la eccessiva “creatività”  dimostrata negli ultima anni dal CdA dell’Ente  ci impongono una maggiore […]

EPPUR SI MUOVE: L’ORDINE di ROMA PRENDE POSIZIONE NEI CONFRONTI DI INARCASSA

Dopo la lettera inviata a tutti gli Ordini degli Architetti e degli Ingegneri finalmente arrivano i primi risultati. L’Ordine degli Architetti di Roma pubblica un documento in cui ufficialmente recepisce molte delle richieste che abbiamo presentato in questi mesi. E’ un documento molto importante ed è da una parte il punto d’arrivo di questo periodo di lavoro per sensibilizzare chi nelle istituzioni fino ad ora è stato colpevolmente assente, dall’altra il punto di partenza dal quale partire per creare delle sinergie tra NOI ISCRITTI, Delegati, Ordini, sui tavoli di lavoro che l’Ordine degli Architetti di […]

INGEGNERI.INFO: Inarcassa: quale futuro per ingegneri e architetti?

Mentre in molti hanno problemi a mettersi in contatto con l’ente (che ha cambiato il call center), un quadro impietoso emerge dall’ultima indagine pubblicata Da Inarcassa arrivano notizie complessivamente non buone per gli architetti e gli ingegneri iscritti. A cavallo di due importanti scadenze previdenziali, i pagamenti delle rate dei contributi minimi fissate come tutti gli anni il 30 giugno e il 30 settembre (per chi non ha deciso di rateizzare i pagamenti, novità introdotta quest’anno tra le misure “anticrisi”), e con un settore che ogni anno sembra sprofondare sempre di più nel baratro. Inarcassa […]

ATTENZIONE AI MAV PIRATA; NON PAGATE!

  GRAZIE A PAOLO VECCHIO: Se anche a voi è arrivato il MAV da Inarcassa con l’unica ed insoddisfacente informazione nella casuale “sanzioni integrativo”, simile a quello allegato a questo post, da pagare entro il 31.07.2014 ed avete già pagato entro il 30.06.2014 il MAV di “Regolarizzazione posizione previdenziale – Accertamento con adesione”, dovete sapere che l’ultimo MAV è un errore in quanto non è dovuto, poiché riguarda il precedente ed è come se fosse partito in automatico. Questo riscontro l’ho avuto consultando il mio commercialista ed altri colleghi della provincia di Frosinone e di […]

Federarchitetti: La maggioranza dei delegati ha votato CONTRO la compensazione e pagamento tramite F24

La maggioranza dei delegati ha votato CONTRO la compensazione e pagamento tramite F24… la mail: Cari Colleghi, in qualità di Presidente della Sez. Territoriale di Milano di Federarchitetti, desidero informarvi circa la situazione che si è venuta a creare sul tema della compensazione tra crediti fiscali e contributi previdenziali. Federachitetti di Milano, insieme con il Presidente dell’Ordine degli Architetti di Milano (che predispose ed inviò la richiesta in accordo con i Delegati InarCassa di Milano), si è adoperata affinchè fosse inserito all’Ordine del Giorno del Comitato nazionale dei Delegati il tema della compensazione dei crediti […]

LAVORIPUBBLICI.IT: Inarcassa e Insostenibilità economica: il sistema è in crisi

Che il problema Inarcassa non si fosse risolto era abbastanza evidente a tutti e che il periodo di luglio sarebbe stato molto “caldo” dal punto di vista pensionistico lo era probabilmente ancor di più. Ricordiamo, infatti, che il 31 maggio è scaduto il termine per architetti e ingegneri per richiedere la deroga al contributo minimo soggettivo e che il 30 giugno 2014 è la data oltre la quale non poteva più essere annullata la richiesta di deroga dei contributi minimi. A partire dal mese di luglio sono, quindi, cominciate a partire le prime “letterine” da […]

EDILPORTALE: InarSind chiede di versare i contributi Inarcassa tramite F24

‘In questo modo ingegneri e architetti potranno compensare contributi e crediti Irpef e Iva’   15/07/2014 – Rivedere con urgenza i criteri per il versamento dei contributi ad Inarcassa e non prestare i soldi all’erario, come accade ancora oggi, senza garanzie per il creditore. Sono le richieste di InarSind, il sindacato degli Ingegneri e degli Architetti liberi professionisti, ad Inarcassa, la cassa di previdenza di riferimento. “La crisi che sta attraversando il settore è molto pesante, come ha rilevato la stessa Cassa di Previdenza rendendo noti i dati del 2012: il 33,2% degli iscritti ha […]

EDILTECNO: Architetti e Ingegneri, non avere debiti verso Inarcassa SAREBBE possibile

Architetti e Ingegneri, il Decreto del 10 gennaio 2014 vi agevolerebbe come iscritti a Inarcassa e permetterebbe di compensare il credito d’imposta con i debiti previdenziali. Esisterebbe quindi un modo che ci permetterebbe di non indebitarci con Inarcassa ma non è ancora stato approvato dalla Cassa di previdenza: Inarcassa non ha proferito parola a riguardo. Di conseguenza, Federarchitetti è scattata chiedendo una reazione pro Decreto 10 gennaio 2014 dei Ministeri del Lavoro e delle Finanza, che, appunto, consente a tutti gli Enti previdenziali dei liberi professionisti (Inarcassa compreso) di agevolare gli iscritti per compensare i […]

INARSIND BARI intervista i delegati provinciali INARCASSA

Gentili iscritti, la congiuntura economica che ormai attanaglia il paese e la nostra professione, il persistere di un atteggiamento politico rivolto ormai solo ad aumentare “gabelle” ed oneri verso le professioni libere, con richieste continue di trasparenza, tagli alla spesa pubblica e al welfare, la recente riforma delle professioni di ingegnere ed architetto unitamente alla nuova riforma di Inarcassa, ha indotto Inarsind Bari a porre la sua attenzione sui diversi aspetti succitati. Sensibile anche alle numerose richieste pervenute in questo senso dai colleghi, il Direttivo Inarsind Bari ha scelto di interessarsi dapprima ad Inarcassa ed […]

SE SON ROSE FIORIRANNO…

Questa in sintesi (non nostra) la slide mostrataci al workshop dello studio epheso sulla riforma Inarcassa dopo aver mostrato analoghi grafici per tutte le altre casse privatizzate. Ora come si evince da questa analisi secondo lo studio Epheso e naturalmente con grande contentezza della presidenza e del Cda due cose emergerebbero da questo grafico. A) Il tasso di sostituzione (che ricordiamo essere la percentuale tra la prima pensione erogata e l’ultimo reddito percepito) tra chi andava in pensione con vecchie coorti nel sistema retributivo e chi andrà in pensione col sistema contributivo non cambia praticamente […]

IVA SEI PARTITA: Inarcassa – workshop comparativo sulle casse previdenziali_Tutta colpa della Forner

Tutta colpa della Fornaia Fornero! Il 25 Giugno alle 17.00 si è tenuto a Roma, al Crown Plaza Hotel, il workshop promosso da Inarcassa a cui erano invitati tutti gli Ordini provinciali di Architetti ed Ingegneri per spiegare loro, attraverso una comparazione con le altre casse previdenziali, i risultati della riforma della nostra cassa previdenziale. Assieme al gruppo Inarcassa Insostenibile abbiamo deciso di partecipare per sensibilizzare gli intervenuti (Ordini Professionali e Delegati Inarcassa) su temi che interessano moltissimi iscritti. Il nostro volantino che gironzolava tra le postazioni ha suscitato sorpresa, stizza, compiacenza (“so…ragazzi”), interesse e qualche battuta di […]

DOPO ROMA ANCHE FIRENZE SI SCHIERA UFFICIALMENTE CONTRO INARCASSA.

DOPO ROMA ANCHE FIRENZE SI SCHIERA UFFICIALMENTE CONTRO INARCASSA. dal sito ufficiale dell’Ordine di Firenze: AZIONI DI CONTRASTO DELLA POLITICA INARCASSA Il Consiglio ha deliberato di continuare a promuovere la petizione prodotta in occasione dell’incontro con Inarcassa tenutosi nel mese di giugno mediante la diffusione ulteriore e continuativa della stessa, nonché di iniziare un lavoro di analisi delle proposte messe in campo da Inarcassa con l’ausilio di un apposito gruppo di studio coadiuvato da consulenti specialistici esterni. Ciò anche al fine di dare avvio ai propositi di cui al punto 4) del programma elettorale promosso […]

MAGAZINE DF: Inarcassa, pensioni e Groupon: architetti e ingegneri in crisi

Qualche giorno fa, mi sono ritrovata con degli amici architetti e ingegneri. Parlando del più e del meno, il discorso è caduto su un argomento caldo: le pensioni. E tra una chiacchiera e l’altra mi sono resa conto che quel mito dell’architetto e dell’ingegnere benestante non corrisponde più alla realtà. E che anche loro se la passano abbastanza male, come tutti. Il periodo non è certo idilliaco, oramai da anni. Quando i soldi non girano più, per via della crisi, il primo settore che si ferma è quello dell’edilizia. E’ stato così per la Spagna […]

LA REPUBBLICA: Casse di previdenza è arrivata l’ora delle sgr

LO SCENARIO EMERSO DALL’INCHIESTA SOPAF HA ACCESO IL RIFLETTORI SUGLI ISTITUTI DI PREVIDENZIALI DEI PROFESSIONISTI E MOSTRATO LE CREPE DEL SISTEMA. PIÙ PALETTI AGLI INVESTIMENTI La grande truffa ai danni di ragionieri, medici e giornalisti, l’arresto dei fratelli Magnoni, i paradisi fiscali, le ingarbugliate compravendite delle quote Fip (il fondo di investimento in immobili pubblici). Il presunto scenario emerso dall’inchiesta Sopaf ha acceso il riflettori sulle casse previdenziali dei professionisti e mostrato le crepe del sistema. A differenza dei fondi, questi enti non hanno l’obbligo di indire un bando per affidare l’amministrazione delle proprie risorse […]

SOLE24ORE «Trasparenza? Voglio sul web i verbali e le delibere»

«Verbali dei consigli d’amministrazione e dei collegi sindacali, delibere, piani di investimento: tutti i documenti devono essere inseriti sul web. C’è bisogno di massima trasparenza nel mondo delle Casse previdenziali. Di questo sono pienamente convinto e chiederò a tutti gli enti di muoversi in tal senso». A parlare è Lello Di Gioia, presidente della Commissione bicamerale di vigilanza sugli enti di previdenza che ha convocato in audizione mercoledì scorso due (giornalisti e ragionieri) delle tre Casse truffate dalla Sopaf dei fratelli Magnoni. Un raggiro quantificato dagli inquirenti milanesi in 79 milioni. Quali sono i provvedimenti […]

LA DEROGA BEFFARDA AL CONTRIBUTO MINIMO

Sono necessari dei chiarimenti sulla possibilità di deroga al minimo soggettivo: Se parliamo in termini di proverbi dovremmo dire: “oltre al danno pure la beffa”. Eh si, proprio così! Riassumeremmo così: oltre a subire il danno causato dal non riuscire a pagare, ci si trova anche a doverne rispondere come se il danno lo avessimo generato e non subito. Sinteticamente funziona così: 1- Contributo Integrativo 753 euro – si verserà per intero in due rate della quota 50% a giugno 2014 50% settembre 2014 2-Versamento contributo soggettivo calcolato secondo Dich. Redditi 2014, e riservato solamaente […]