EDILPORTALE: InarSind chiede di versare i contributi Inarcassa tramite F24

‘In questo modo ingegneri e architetti potranno compensare contributi e crediti Irpef e Iva’

 

15/07/2014 – Rivedere con urgenza i criteri per il versamento dei contributi ad Inarcassa e non prestare i soldi all’erario, come accade ancora oggi, senza garanzie per il creditore.

Sono le richieste di InarSind, il sindacato degli Ingegneri e degli Architetti liberi professionisti, ad Inarcassa, la cassa di previdenza di riferimento.

“La crisi che sta attraversando il settore è molto pesante, come ha rilevato la stessa Cassa di Previdenza rendendo noti i dati del 2012: il 33,2% degli iscritti ha dichiarato meno di 10 mila euro e il reddito medio è bruscamente calato del 20% in cinque anni” dice il presidente di InarSind Salvo Garofalo.

“Non si può far finta di nulla di fronte a dati di questa gravità – prosegue Garofalo. Per questo chiediamo che Inarcassa intervenga con una piccola ma fondamentale modifica: permettere agli iscritti di versare i pagamenti previdenziali tramite l’F24. In questo modo, ingegneri e architetti potranno accedere alla compensazione tra contributi e crediti Irpef e Iva”.

Da parte sua il Sindacato si impegna a chiedere al Governo l’eliminazione della ritenuta d’acconto sui compensi professionali. “È questo un altro elemento che punisce senza ragione i liberi professionisti, che si trovano sottoposti alla concorrenza delle società di ingegneria che non hanno mai avuto questo onere finanziario”, sottolinea Garofalo.

Infine, il Sindacato sollecita Inarcassa a intervenire in modo adeguato sulla delicata questione dei prestiti obbligati che Inarcassa versa ogni anno all’erario. “Si tratta di centinaia di milioni di euro l’anno – ricorda Salvo Garofalo -; è necessario che vengano adottati tutti i provvedimenti cautelativi di tutela del credito anche attraverso forme di sequestro cautelativo o conservativo per i crediti già legittimamente vantati”.

http://www.edilportale.com/news/2014/07/professione/inarsind-chiede-di-versare-i-contributi-inarcassa-tramite-f24_40538_33.html