Francesco De Angelis

Architetti Frosinone

Elezioni Inarcassa 16-20 marzo 2020

Gentile collega,


sono Francesco Maria De Angelis ed ho 52 anni. Originario di Atina (FR), vivo attualmente a Frosinone e ho scelto di candidarmi alle elezioni dei Delegati di Inarcassa per il quinquennio 2020-2025

La motivazione

Ho già dedicato in passato il mio tempo per cercare di migliorare le condizioni della nostra situazione professionale, partecipando attivamente alla vita dell’Ordine come Consigliere per diversi mandati. Questa esperienza mi ha messo a diretto contatto con numerosi iscritti che, spesso esasperati da una previdenza assente, sorda e irrisolutiva, hanno rivelato un panorama assistenziale avvilente, desolante e – peggio ancora – umiliante per tanti colleghi che svolgono il nostro nobile mestiere con orgoglio. Ho voluto così approfondire in questi anni le molteplici tematiche riguardanti Inarcassa, anche per meglio comprendere le cause delle difficili condizioni riscontrate.

Più mi addentravo nelle questioni, tanto più mi indignavo!

Le problematiche

L’aumento eccessivo dei contributi minimi e della disparità intergenerazionale tra noi e gli attuali pensionati…

Milioni di euro (soldi nostri) bruciati in “investimenti” a perdere…

La disinformazione locale sulle opportunità esistenti per gli iscritti, che percepiscono Inarcassa come “qualcosa che si deve solo pagare” (il tuo diritto elementare ad un checkup medico annuale gratuito, solo per un esempio, ti è mai stato comunicato da qualcuno?)…

L’assenza di collegamento tra Inarcassa e il nostro territorio, dove gli iscritti sono soli ed in balia di un callcenter che non risponde e, quando lo fa, spesso risponde male…

Gran parte degli attuali delegati hanno sostenuto riforme e operato scelte portando solo disagi economici e compromettendo il nostro futuro pensionistico: lo sai che oggi la maggioranza dei delegati è costituita da pensionati?

 

Tu affideresti ancora le pecore al lupo?

Gli obiettivi

Abbiamo  bisogno di nuovi delegati e di un profondo e radicale cambiamento dell’attuale sistema, sia a scala nazionale che in ambito locale, oramai fermo ed immutato nella nostra Provincia da oltre venticinque anni!

A LIVELLO NAZIONALE, insieme ad altri colleghi di tutta Italia abbiamo dato seguito al gruppo di rinnovamento  “INARCASSA   INSIEME” , con l’obiettivo condiviso di ottenere:

– accesso alla pensione minima, adeguata in relazione ai contributi versati e al costo della vita;

– continuità previdenziale nel passaggio da libero professionista a dipendente;

– garanzia del contributo integrativo adeguato alle necessità degli iscritti;

– rapporto ente-delegati-iscritti improntato su trasparenza e chiarezza nelle informazioni;

– obblighi contributivi rivisti sulla base delle reali condizioni degli iscritti;

– analisi dei debiti pregressi con individuazione di azioni risolutive, estese anche ai casi interessanti le condizioni di continuità dell’esercizio professionale;

– raggiungimento di un livello soddisfacente di equità e solidarietà intergenerazionale.

A LIVELLO LOCALE gli obiettivi sono:

– efficiente coordinamento con Inarcassa, anche mediante la costituzione di uno sportello locale permanente per recepire le istanze e le problematiche degli iscritti, caratterizzato dalla massima disponibilità e reperibilità;

– costituzione di un gruppo aperto di lavoro composto da colleghi che contribuiscano attivamente alla definizione delle scelte e degli indirizzi da rappresentare all’Assemblea dei Delegati;

– continua informazione sulle possibilità assistenziali e previdenziali, con aggiornamenti periodici mediante newsletter, per garantire anche una trasparenza sino ad oggi inesistente..

Ti dico tutto ciò perché

A BREVE AVREMO L’OCCASIONE DI CAMBIARE QUESTO STATO DI COSE.

Questi in sintesi i motivi per cui ho deciso di rendermi disponibile a rappresentare la nostra Provincia come DELEGATO Inarcassa, ed è per questo che Ti chiedo un supporto elettorale votandomi online i giorni 16, 17, 18, 19 e 20 marzo 2020 dalle ore 9:00 alle ore 19:00.

Ti ringrazio per l’attenzione e per il tempo dedicatomi.

per informazioni su come votare