Federarchitetti: La maggioranza dei delegati ha votato CONTRO la compensazione e pagamento tramite F24

La maggioranza dei delegati ha votato CONTRO la compensazione e pagamento tramite F24… la mail: Cari Colleghi, in qualità di Presidente della Sez. Territoriale di Milano di Federarchitetti, desidero informarvi circa la situazione che si è venuta a creare sul tema della compensazione tra crediti fiscali e contributi previdenziali. Federachitetti di Milano, insieme con il Presidente dell’Ordine degli Architetti di Milano (che predispose ed inviò la richiesta in accordo con i Delegati InarCassa di Milano), si è adoperata affinchè fosse inserito all’Ordine del Giorno del Comitato nazionale dei Delegati il tema della compensazione dei crediti […]

EDILPORTALE: InarSind chiede di versare i contributi Inarcassa tramite F24

‘In questo modo ingegneri e architetti potranno compensare contributi e crediti Irpef e Iva’   15/07/2014 – Rivedere con urgenza i criteri per il versamento dei contributi ad Inarcassa e non prestare i soldi all’erario, come accade ancora oggi, senza garanzie per il creditore. Sono le richieste di InarSind, il sindacato degli Ingegneri e degli Architetti liberi professionisti, ad Inarcassa, la cassa di previdenza di riferimento. “La crisi che sta attraversando il settore è molto pesante, come ha rilevato la stessa Cassa di Previdenza rendendo noti i dati del 2012: il 33,2% degli iscritti ha […]

EDILTECNO: Architetti e Ingegneri, non avere debiti verso Inarcassa SAREBBE possibile

Architetti e Ingegneri, il Decreto del 10 gennaio 2014 vi agevolerebbe come iscritti a Inarcassa e permetterebbe di compensare il credito d’imposta con i debiti previdenziali. Esisterebbe quindi un modo che ci permetterebbe di non indebitarci con Inarcassa ma non è ancora stato approvato dalla Cassa di previdenza: Inarcassa non ha proferito parola a riguardo. Di conseguenza, Federarchitetti è scattata chiedendo una reazione pro Decreto 10 gennaio 2014 dei Ministeri del Lavoro e delle Finanza, che, appunto, consente a tutti gli Enti previdenziali dei liberi professionisti (Inarcassa compreso) di agevolare gli iscritti per compensare i […]