EDILPORTALE: InarSind chiede di versare i contributi Inarcassa tramite F24

‘In questo modo ingegneri e architetti potranno compensare contributi e crediti Irpef e Iva’   15/07/2014 – Rivedere con urgenza i criteri per il versamento dei contributi ad Inarcassa e non prestare i soldi all’erario, come accade ancora oggi, senza garanzie per il creditore. Sono le richieste di InarSind, il sindacato degli Ingegneri e degli Architetti liberi professionisti, ad Inarcassa, la cassa di previdenza di riferimento. “La crisi che sta attraversando il settore è molto pesante, come ha rilevato la stessa Cassa di Previdenza rendendo noti i dati del 2012: il 33,2% degli iscritti ha […]