ATTENZIONE AI MAV PIRATA; NON PAGATE!

  GRAZIE A PAOLO VECCHIO: Se anche a voi è arrivato il MAV da Inarcassa con l’unica ed insoddisfacente informazione nella casuale “sanzioni integrativo”, simile a quello allegato a questo post, da pagare entro il 31.07.2014 ed avete già pagato entro il 30.06.2014 il MAV di “Regolarizzazione posizione previdenziale – Accertamento con adesione”, dovete sapere che l’ultimo MAV è un errore in quanto non è dovuto, poiché riguarda il precedente ed è come se fosse partito in automatico. Questo riscontro l’ho avuto consultando il mio commercialista ed altri colleghi della provincia di Frosinone e di […]